Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Pubblicato il 16/02/2019

Nuova Pec OPI PIACENZA

Si informano gli iscritti e  i fornitori che dal 01/01/2019 la nuova PEC per comunicare con l’OPI di Piacenza sarà:

piacenza @cert.ordine-opi.it

Grazie.

Pubblicato il 07/02/2019

L'ASSISTENZA INFERMIERISTICA IN REGIME LIBERO PROFESSIONALE

L'evento è rivolto agli studenti del 3°anno del Corso di laurea in infermieristica, ai neo- laureati in infermieristica e a tutti gli infermieri interessati iscritti all’OPI di Piacenza

 

Locandina 29 marzo 2019 definitiva.pdf   
Pubblicato il 06/02/2019

Responsabilità sanitaria / Polizza professionale

Informiamo gli iscritti agli Albi degli INFERMIERI e INFERMIERI PEDIATRICI che la FNOPI, a seguito di gara europea per la fornitura di una polizza RC professionale per le coperture obbligatorie previste dalla legge n. 24 / 2017 (cd LEGGE GELLI), ha attivato a favore di tutti gli infermieri/infermieri pediatrici iscritti una polizza in convenzione che garantisce la conformità al predetto dettato normativo.

Per quanto sopra informiamo che sulla piattaforma, allo scopo predisposta e attiva, sono disponibili le modalità operative per poter aderire all'assicurazione oggetto di convenzione con la FNOPI.

L'accesso alla piattaforma può avvenire CLICCANDO QUI.

Informiamo, inoltre, che la FNOPI ha ottenuto dalla compagnia assicuratrice una significativa agevolazione temporale per cui chi sottoscriverà la polizza entro il 31 gennaio 2019 entrerà in copertura con decorrenza 1/1/2019, beneficiando della piena retroattività.

La polizza in convenzione contiene tutte le coperture previste dalla legge 24/2017 ed eventuali coperture opzionali (come la tutela legale) possono essere valutate ed eventualmente acquistate attraverso la libera adesione a polizze con contraenza individuale proposte per il tramite del broker Marsh - Morganti Insurance Brokers che fornirà le dovute informazioni al numero verde (Nurse Help Desk): 800433980.

Pubblicato il 29/01/2019

Anche in Emilia Romagna parte il tavolo permanente OPI-Regione

Si è svolto  l’incontro tra i Presidenti degli Ordini provinciali delle Professioni Infermieristiche e l’Assessorato Regionale alle Politiche per la Salute rappresentato dal dr. Sergio Venturi. Presente all’incontro la dott.ssa Kyriakoula Petropulacos, Responsabile della Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare.

L’Emilia-Romagna è stata tra i primi ad aver già convocato il primo tavolo regionale, previsto dal Protocollo nazionale sottoscritto tra la Federazione nazionale degli Ordini degli infermieri (FNOPI) e la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. L’obiettivo è rispondere alle nuove sfide che riguardano la Sanità, in cui si manifesta la stessa esigenza di tutelare il diritto alla salute nel sistema pubblico.

Diversi gli argomenti discussi, tra i quali, così come descritto nel Protocollo Nazionale:

  • sviluppo di nuovi modelli organizzativo-assistenziali sia per gli ospedali che per il territorio, con particolare attenzione allo sviluppo della figura dell’infermiere di famiglia/comunità;
  • standard del personale infermieristico per adeguarli alla complessità clinica e assistenziale;
  • sviluppo professionale e di carriera, sia sull’asse clinico che manageriale;
  • definizione del fabbisogno formativo degli infermieri e infermieri pediatrici uniformando gli standard formativi su base regionale;
  • avvio di percorsi per lo sviluppo del corpo docente universitario.

Particolare attenzione è stata posta al tema delle aggressioni al personale sanitario e sulla necessità di intervenire sul piano della sicurezza e sul piano comunicativo, formativo e gestionale, nonché sull’opportunità di definire sinergie e collaborazioni tra le diverse professioni che operano nel sistema sanitario.
Il confronto e l’accordo omogeneo con le Regioni è essenziale per poter disegnare in modo uniforme i nuovi modelli di assistenza, aggiungendo un tassello essenziale nel processo di collaborazione con le professioni del mondo della sanità, nella consapevolezza che solo lavorando assieme ed ascoltando le esigenze di chi tutti i giorni è impegnato per assicurare il diritto alla salute possiamo contribuire al miglioramento degli standard e della qualità del nostro servizio sanitario nazionale.

Pubblicato il 31/12/2018

Responsabilità professionale: nasce la polizza per gli infermieri

La polizza, obbligatoria per tutti secondo la legge 24/2017, ma sottoscrivibile su base volontaria, si caratterizza per un massimale di 5 milioni di euro, il prezzo annuale attualmente più basso sul mercato (22 euro) per coprire responsabilità civile professionale, responsabilità patrimoniale, responsabilità civile per colpa grave e per danno erariale.

SCHEDA SINTETICA.pdf   

Per tutte le altre news clicca qui